Bollettini Valanghe

In Italia, durante i mesi invernali, sono disponibili diversi bollettini valanghe regolarmente aggiornati:
Alto AdigeTrentinoVenetoFriuli Venezia GiuliaLombardiaPiemonteValle d’AostaEmilia RomagnaToscana e LiguriaUmbria, MarcheLazio, Abruzzo e MoliseCampania, Puglia, Basilicata e CalabriaSicilia

Prima di qualsiasi gita in fuoripista o giornata freeride, è fondamentale consultare e interpretare il bollettino valanghe!
Scala Internazionale del Pericolo Valanghe

cartina_italia

Visione d’insieme del pericolo valanghe attuale sulle Alpi Italiane:
(immagine fornita da AINEVA)

Bollettino Valanghe Generale

Durante i mesi invernali le regioni Lombardia, Trentino Alto-Adige, Valle d’Aosta, Piemonte, Veneto e Friuli, coordinate dall’AINEVA, emettono ogni 72 ore il bollettino valanghe aggiornato.
Il bollettino viene emesso tenendo conto dei dati provenienti dalle stazioni di rilevamento automatiche e dalle prove tecniche effettuate regolarmente in ambiente.

Meteomont emette quotidianamente il proprio bollettino valanghe per tutto il territorio nazionale.
Il Bollettino Meteomont ha validità di 24 ore e viene emesso tutti i giorni alle 14.00 festività incluse.
Esso viene elaborato sulla base delle previsioni meteorologiche fornite dal Servizio Meteo dell’Aeronautica Militare e sulla base dei parametri meteonivologici quotidianamente rilevati dalla rete di monitoraggio Meteomont costituita da stazioni automatiche, stazioni manuali e nuclei mobili di rilevamento distribuiti su tutto il territorio montano nazionale.

Valdaosta Piemonte Lombardia Alto Adige Friuli Venezia Giulia Trentino Veneto Liguria Emilia Romagna Toscana Marche Lazio Puglia Campania Calabria Molise Sicilia Umbria Abruzzo Basilicata